Tariffa

Tariffa 590 – fatturazione uniforme delle prestazioni ambulatoriali di medicina complementare LCA
A partire dal 1° gennaio 2018 la fatturazione secondo la tariffa 590, una tariffa per prestazione calcolata in tempo e adottata per le prestazioni ambulatoriali di medicina complementare LCA, diventerà obbligatoria.

Cifre tariffali per massaggiatrici e massaggiatori medicali con AP
La tariffa 590 comprende i metodi principali previsti dal profilo professionale dei massaggiatori medicali con le seguenti cifre tariffali:

1025 Massaggio del tessuto connettivo
1039 Elettroterapia
1052 Riflessologia plantare
1058 Idroterapia
1062 Massaggio classico (terapeutico)
1066 Linfodrenaggio manuale
1121 Cataplasmi/impacchi/fango

Ulteriori e nuove posizioni tariffali:
1200 Anamnesi / esame fisico / diagnostica / reperto
999 Prestazioni non contenute in nessuna cifra tariffale
Si tratta di una posizione con testo esplicativo. La decisione in merito al rimborso di queste prestazioni è di competenza di ogni assicuratore.
1250 Consultazione mancata
1251 Supplemento notte, domenica e giorni festivi
1252 Supplemento per consultazione straordinaria in situazioni d’emergenza
1253 Rapporto formalizzato (questionario, risposte a domande mirate)
1254 Rapporto non formalizzato (rapporto che può essere redatto liberamente)

E dal 1° Aprile 2018 sarà vincolante anche l’utilizzo del nuovo modulo di fatturazione.
Ulteriori informazioni:
Guido all’utilizzo dalla tariffa 590
Fornitori di software
FAQ